Cosa c’è di più tradizionale della fisarmonica, compagna fedele del repertorio musicale popolare italiano?

La Banda Cittadina renderà omaggio a questo strumento il prossimo 19 luglio quando, in piazza Deodara a Rivoltella, avrà il pacere di accompagnare il grande Vincenzo “Titti” Castrini in un viaggio carico di suggestioni che spazieranno dalla musica gitana a quella latinoamericana, passando per il jazz e la musica d’autore di casa nostra.